ATS Val Padana - Regione Lombardia - Sistema Socio Sanitario
Domenica, 27 settembre 2020 09:35
HomepageHome | Mappa sitoMappa sito  
ATS Val Padana - Regione Lombardia - Sistema Socio Sanitario
ATS Val Padana - Regione Lombardia - Sistema Socio Sanitario
« Indietro | Sei in: AZIENDA > Archivio news ed eventi > Dettaglio news

Dettaglio news

ESENZIONI TICKET SANITARI: RECUPERO TICKET NON PAGATI 24 agosto 2020
ESENZIONI TICKET SANITARI: RECUPERO TICKET NON PAGATI
Verbali di accertamento notificati entro il 26 maggio 2020

Differimento al 31/12/2020 del termine di pagamento (Legge Regionale n. 11 del 21/05/2020, art. 23)

Il ticket sanitario è la quota di compartecipazione diretta dei cittadini alla spesa per l’assistenza sanitaria fornita dallo Stato e dalla Regione.  Sono soggetti al pagamento del ticket tutti gli assistiti ad eccezione di quelli in possesso di un’esenzione per ragioni di reddito, per patologia o per appartenenza a particolari fasce o condizioni sociali.

L’ATS della Val Padana, in attuazione di disposizioni nazionali e regionali in materia, ha messo in atto interventi finalizzati a verificare eventuali irregolarità inerenti le autocertificazioni relative all’esenzione PER REDDITO (E01, E02, E03, E04, E05, E12, E14, E15) dal pagamento del ticket per la fruizione di prestazioni di specialistica ambulatoriale e assistenza farmaceutica. Possono, infatti, beneficiare dell’esenzione dal pagamento del ticket solo i cittadini in possesso dei requisiti previsti.

Dagli accertamenti eseguiti – sulla base delle risultanze acquisite dal sistema “Tessera Sanitaria” (TS) gestito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze – sono emerse irregolarità relativamente ad un notevole numero di esenzioni fruite; pertanto ATS ha proceduto a notificare i verbali di accertamento/contestazione di illecito amministrativo ai soggetti per i quali sono emerse tali irregolarità.

La L.R. n. 11 del 21/5/2020 consente a coloro cui è stato notificato entro il 26 maggio 2020 il suddetto verbale di accertamento e che non abbiano ancora regolarizzato la propria posizione di provvedere al pagamento entro il 31/12/2020 del ticket, delle spese di procedimento e degli interessi legali indicati nello stesso con esonero dal pagamento dell’ulteriore importo comminato a titolo di sanzione pecuniaria amministrativa riportato nel testo del verbale notificato.

Il pagamento dovrà avvenire tramite:
  • bonifico bancario intestato ad ATS della Val Padana - codice IBAN: IT 80J 05696 11500 000033000X69, indicando nella causale di versamento il numero del verbale;
  • c/c postale n. 11527264 intestato all’ATS della Val Padana, sempre indicando la medesima causale.
Decorso inutilmente il termine del 31/12/2020, l’ATS procederà alla notifica dell’ordinanza di ingiunzione ex L. n. 689/1981 e, se necessario, al recupero coattivo degli importi.
Per qualsiasi informazione sono attivi i seguenti canali informativi:
PER IL RISPETTO DELLE DISPOSIZIONI SUL DISTANZIAMENTO SOCIALE SI INFORMA CHE L’ACCESSO AGLI SPORTELLI È CONSENTITO ESCLUSIVAMENTE PREVIO APPUNTAMENTO.
 
Per chiedere e fissare l’appuntamento seguire una delle seguenti modalità:
  • Inviare un’email a esenzioniticket@ats-valpadana.it;
  • Telefonare al numero verde 800 401 467 per la sede territoriale di Mantova (giorni ed orari sotto indicati);
  • Telefonare al numero verde 800 400 467 per la sede territoriale di Cremona (giorni ed orari sotto indicati).
 
Lunedì dalle ore 09:00 alle ore 13:00
Martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 14:00 alle ore 16:00
Venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00



torna a inizio pagina  
© 2004-2020 ATS Val Padana - Tutti i diritti riservati
PEC: protocollo@pec.ats-valpadana.it | P.IVA e C.F. 02481970206
Sede legale ATS: Via dei Toscani 1, Mantova